top of page
Dektop 970x90.gif

Alberto Urso e la sua nuova vita internazionale dopo l'abbandono alla carriera solista

Aggiornamento: 6 ago 2022

Il vincitore della 18esima edizione di "Amici" di Maria De Filippi entra a far parte del gruppo dei The Tenors



«Finalmente posso annunciarvi questa splendida notizia! Da oggi farò parte di uno dei più importanti gruppi di fama internazionale, “The Tenors”! Non vediamo l’ora di portare la nostra musica in tutto il mondo, calcando i più grandi palchi insieme a voi!! Grazie per tutto il supporto che in questi anni mi avete dato e che continuate a darmi!».


Con questo messaggio apparso sui suoi canali social ufficiali, Alberto Urso ha sancito l'inizio di un prestigioso sodalizio artistico, quello coner Walters, Victor Micallef e Clifton Murray, alias i The Tenors, gruppo musicale di fama internazionale con all'attivo ben diciotto anni di carriera.


L'annuncio è arrivato a due anni e mezzo dalla partecipazione al Festival di Sanremo del cantante, dove si è classificato al quattordicesimo posto con "Il sole ad est", penalizzato dal giudizio della sala stampa e della giuria demoscopica, ma favorito dai favori del pubblico da casa attraverso il secondo posto ottenuto al televoto.


Negli ultimi due anni ha rilasciato i singoli "Quando quando quando" con J-Ax e l'ultimo singolo "Amarsi è un miracolo", presentato nel febbraio 2021 ad "Amici", proprio nella scuola che lo aveva lanciato e visto trionfare nella 18esima edizione.


Per Alberto Urso non si tratta della prima esperienza in un gruppo vocale, infatti, dopo la partecipazione a "Ti lascio una canzone", prima di approdare nel talent di Maria De Filippi, ha fatto parte per un periodo del trio dei TNT insieme a Benedetta Caretta e Ludovico Cetri.



Che sono i The Tenors?


Il gruppo canadese è stato creato da Jill Ann Siemens nel 2004, con l'idea di mescolare la musica classica a quella popolare. Negli anni si sono esibiti al fianco di star del calibro di Celine Dion, Paul McCartney, Sarah McLachlan, Neil Young, Paul Anka, David Foster, Natalie Cole e Justin Bieber.


Hanno all'attivo sei album in studio, numerose tournée internazionali. Tra i brani di maggior successo da loro interpretati, citiamo "Hallelujah" di Leonard Cohen, "Sorry seems to be the hardest word" di Elton John e "Forever Young" di Bob Dylan, oltre a grandi classici come "Besame mucho", "Granata" e "Nessun dorma".



bottom of page